Libero Consorzio Comunale di Trapani

Prevista mercoledì 12 luglio, la firma di un protocollo d'intesa con i Sindaci e la successiva costituzione di un "Ufficio Unico di Programmazione Comunitaria 2014/2020”

Pubblicata il 11/07/2017
Dal 11/07/2017 al 12/07/2017

PREVISTA DOMANI LA FIRMA DI UN PROTOCOLLO D’INTESA CON I SINDACI
E LA SUCCESSIVA costituZIONE DI un
“Ufficio Unico di Programmazione COMUNITARIA 2014/2020”
 
   Interventi, azioni e regimi d’aiuto della programmazione comunitaria 2014/2020 per lo sviluppo del territorio amministrato dal Libero Consorzio Comunale di Trapani. Questo il tema del Forum che si terrà domani mattina (mercoledì 12 luglio), con inizio alle ore 10,00, presso la Sala Consiliare di Palazzo del Governo (Piazza Vittorio Veneto, 2).
   I lavori saranno introdotti dagli interventi del dott. Raimondo Cerami, Commissario Straordinario del Libero Consorzio Comunale, e dell’Assessore Regionale delle Autonomie Locali e della Funzione Pubblica, Luisa Lantieri. Subito dopo, l’arch. Olindo Terrana relazionerà sul tema: “Il protocollo d’intesa – Strategia del Libero Consorzio Comunale di Trapani 2020”.
Un’altra relazione sarà poi svolta dal comm. Giuseppe Pace, Presidente della Camera di Commercio di Trapani.
Seguiranno gli interventi programmati dei rappresentanti dei Soggetti dello Sviluppo Locale operanti nel territorio del Libero Consorzio Comunale ed il dibattito con i Sindaci dei Comuni della provincia.
   Il Forum si concluderà con la sottoscrizione, da parte degli stessi Sindaci e del Libero Consorzio Comunale, di un importante protocollo d’intesa la cui finalità è quella di promuovere e valorizzare le risorse dei territori comunali attraverso progetti da realizzare mediante l’acquisizione di risorse economiche della programmazione comunitaria, nazionale e regionale, con  i seguenti obiettivi:
  • la salvaguardia, il recupero e la valorizzazione del patrimonio storico, artistico, paesaggistico, e del patrimonio dei beni culturali immateriali;
  • il recupero dei centri storici e delle periferie urbane e l’integrazione sociale;
  • il potenziamento delle infrastrutture, dei trasporti, della portualità turistica ed aeroportuale:
  • lo sviluppo dell’agricoltura e della pesca marittima e dell’agroindustria alimentare;
  • lo sviluppo del turismo e del termalismo.
   L’attività di cooperazione sarà attuata mediante stipula di un Accordo di collaborazione tra i soggetti sottoscrittori del Protocollo d’intesa, nel quale sarà prevista la costituzione di un “Ufficio Unico di Programmazione” per l’attuazione della strategia, nonché l’esercizio della funzione di indirizzo politico-amministrativo nei confronti del citato Ufficio Unico. Tale Ufficio Unico costituirà il supporto tecnico operativo per l’attuazione dell’Accordo di collaborazione stesso, che sarà denominato “Strategia del Libero Consorzio Comunale di Trapani 2020", e degli specifici Programmi, Piani e/o Progetti attuativi di tale Accordo di collaborazione.
11 Luglio 2017                                                                                                                                
                                                                                                                                                                             L’UFFICIO STAMPA

 

Allegati

Nome Dimensione
Allegato 11lu17-Forum.pdf 82.23 KB

Categorie News

Facebook Google+ Twitter